ROUGE

papavero

Guarda com'Ŕ solo quel papavero emergente dal mucchio di sassi che si abbandandonano lungo i binari luridi della ferrovia.

Guarda com'Ŕ rosso... quanto sembrano setosi quei petali, guardandoli da questa parte di treno affollato.

Quei petali stropicciati ed accesi come sentimenti, ...che assomigliano a questa lacrima di stasera.

Questa lacrima trasparente di veritÓ. Una essenza di quel lamento che scaturisce dalla mia incapacita: incapacitÓ persino di ubriacarsi!

E cosa rimane di stasera?

...Le unghie laccate di scuro di una ragazza troppo giovane?

...Le maliziose gesta di una barista tatuata di fiori?

...Lo sguardo angelico e ghiacciato di una giovent¨ rovente?

 

No.

 

Quello che stasera mi rimbomba in testa Ŕ la visione fantastica di un papavero i cui petali sono fatti da scaglie di ruggine.

 

 

@@@ INDIETRO @@@