"...Grande guerriero? ...la guerra non fa nessuno grande..."

                Maestro Jedi Yoda

 

Uno dei fiori all'occhiello dei miei "aggegi fatti in casa": una sega a disco che mi sono costruito con pezzi recuperati  nel tempo e mossa dal motore di uno scooter (Piaggio Sfera 50cc). L'aspetto non sarÓ dei pi¨ raffinati, ma vi grantisco che funziona a meraviglia!

  

Sopra una mola ricavata da un disco di flessibile ed un motore di una vecchia lavatrice, ed un tornio a bassa velocitÓ ricavato dal motore dei tergicristalli di una vecchissima FIAT 500!!

Ancora, sopra potete vedere un banco comprensivo della mola giÓ fotografata in precedenza e di una scartatrice a nastro. I collegamenti fatti mi permettono di mandare tutto con un solo condensatore di spinta e alternare le due macchine usandole alla velocitÓ voluta (grazie all'ausilio di un  potenziometro). Notare i rulli di gomma ricavati a loro volta dai rulli di una vecchia fotocopiatrice e il sistema di tiraggio del nastro costituito dal sistema tira-catena  di un forcellone posteriore di un vecchio motorino monomarcia degli anni '60!

 

E guardate quanti motori che ho messo da parte per futuri impieghi... si va da quello della lavatrice a quello del Mulinex a quello del phon per i capelli, fino ad arrivare a pompe e ventole.

 La necessitÓ Ŕ la madre di tutte le invenzioni!!

@@@TORNA INDIETRO@@@