Pensieri d'ossesso

Freddo "torrido" quello di stasera. La bufera infuria dietro ai vetri della finestra ed io, mentre cerco una luna oscurata da nubi troppo spesse, mi trovo a pensarTi.

Mi pervade un mix di strane sensazioni: voglia di vederti, ...voglia di aspettarti. Anzi, ... forse sarebbe proprio l'attesa quella che mi piacerebbe di pi. Quell'attesa che nella testa si confonde con le mattonelle bianche e nere di un bagno troppo grande e, forse, col sapore amaro di un caff forte dopo il troppo vino trangugiato.

Mentre il vetro della finestra si appanna avanti al mio respiro, ecco che ancora pensieri di passione ardono nella mia testa e nel mio cuore.

Mi affanno, impetuoso, dietro la tua immagine imperfetta, ma ti ritrovo in quello stesso bicchiere nel quale vorrei annegarti assieme alle mie proccupazioni. Adesso ritornate tutte a galla... strano volerti-volermi annegare. Avrei voglia di stringerti, ..di abbracciarti, ...non di perderti.

 @@@ INDIETRO @@@